Avviso pubblico per graduatoria insegnanti Scuole Civiche - Pubblicazione Graduatorie Clicca Qui

Amministrazione Trasparente

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 riordina la disciplina sugli obblighi per le pubbliche amministrazioni di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni e detta le regole di presentazione dei dati sui siti istituzionali.

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

La trasparenza, nel rispetto delle disposizioni sul segreto di Stato, d’ufficio, e statistico e di protezione dei dati personali, concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialità, buon andamento, responsabilità, efficacia ed efficienza nell’utilizzo di risorse pubbliche, integrità e lealtà nel servizio alla nazione.

Essa è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, nonché dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino. Le disposizioni sulla trasparenza contribuiscono a definire il livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche anche ai fini di prevenzione e contrasto della corruzione e della cattiva amministrazione, a norma dell’articolo 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione.

Le sezioni sono in corso di aggiornamento in relazione alla produzione, da parte degli uffici competenti, delle informazioni richieste.

Per navigare nelle varie sezioni clicca le voci del menu a lato.

Trasparenza e integrità

Il programma per la trasparenza è parte integrante del Piano Anticorruzione presente nella sezione “Altri contenuti”

Atti generali

   Statuto

Regolamenti

     Regolamento elenco collaboratori

     Regolamento acquisti no farmaci ASFMC Bresso

     Codice Comportamento Dipendenti e Collaboratori

Codice etico

Organigramma dell’azienda

​Articolazione degli uffici

Telefono e posta elettronica

Telefono Ufficio Ammiinistrativo  ​02 6100864

amministrazione@farmaciecomunalibresso.it

PEC bresso@assofarm.postecert.it

Organi di indirizzo politico

ASF Bresso non possiede alcuna partecipazione

Incarichi amministrativi di vertice

L’Organo di vertice dell’Azienda è il Consiglio di Amministrazione nominato dal Comune di Bresso

Dirigenti

ASFMC ha un Direttore d’Azienda nominato con delibera n. 36/2019 del 19/09/2019 del Consiglio di Amministrazione che esplica il suo mandato attraverso un Contratto di servizio con l’Azienda Multiservizi Farmacie di Cinisello Balsamo che gestisce il suo distacco.

La percentuale di distacco presso ASFMC Bresso è pari al 40%.

A far data dal 1 Ottobre 2021 la posizione di Direttore D’Azienda è affidata al Dott. Stefano Del Missier. (dichiarazione e cv)

Le informazioni sull’emolumento sono reperibili sul sito di AMF, al seguente indirizzo.

Posizioni Organizzative

Non presenti

Dotazione Organica

I dipendenti nel corso dell’esercizio 2021 è costituito da 13 unità, 7 Quadri e 6 Impiegati

Il personale è così suddiviso per tipologia di posizione:

1 Responsabile Amministrativo

2 Impiegati Amministrativi

4 Direttori di Farmacia
1 Direttore di Farmacia Facente Funzione

4 Farmacisti Collaboratori
1 Commesso

 

Tramite due contratti di Servizio con AMF Cinisello, l’Azienda usufruisce di personale distaccato per le funzione di Addetta Grafica e Social Media al 50% e Responsabile Acquisti al 40%.

 

(Aggiornamento al 31/12/2021)

Organigramma

Personale non a tempo indeterminato

Per quanto riguarda i collaboratori non dipendenti (farmacisti in regime di collaborazione libero professionale a partita iva) si segnala che sono stati utilizzati, con diversi livelli di impegno, circa 5 professionisti.

Per quanto riguarda il settore delle Scuole Civiche, non sono in essere contratti di lavoro a tempo determinato. Nell’esercizio hanno collaborato 32 docenti in regime di collaborazione professionale continuativa o libero professionale a partita iva.

 

Contrattazione collettiva

CCNL

Contrattazione integrativa

Contratto integrativo

Premi ai dipendenti

Nel corso dell’anno 2020 sono stati erogati ai dipendenti premi per un ammontare globale di € 53.700

I pagamenti di ASMMC Bresso rispettano le condizioni di pagamento convenute in sede di contrattazioen commerciale e, a fornitura verificata di prodotti e servizi, non manifestano ritardi sensibili nei pagamenti.

IBAN

La banca di appoggio per i pagamenti è la banca Unicredit – Sesto San Giovanni breda

IT43E0200820700000105811834

BENI IMMOBILI E GESTIONE DEL PATRIMONIO

Beni immobili di proprietà

ASFMC Bresso è proprietaria dei seguenti immobili:

Immobile Farmacia 1 – Via Roma 87 – Bresso (MI)

Immobile Farmacia 2 – Via A. Strada 56 – Bresso (MI)

Immobile Farmacia 3 – Via Piave 23 – Bresso (MI)

Immobile Farmacia 4 – Via Papa Giovanni XXIII 43 – Bresso (MI)

Immobile Farmacia 5 – Via V. Veneto 26 – Bresso (MI)

Uffici – Via Papa Giovanni XXIII 43 – Bresso (MI)

Beni in locazione / uso

Uffici – Via Roma 31 – Bresso (MI) – contratto di servizio con Comune di Bresso

 

 

 

CORRUZIONE

Il Responsabile della Prevenzione e della Corruzione dell’Azienda Speciale Farmaceutica del Comune di Bresso è la Dott.ssa Eleonora Viziano, nominata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 4/02/2016 con deliberazione n. 1/2016

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA

​ATTESTAZIONE OIV

Attestazione 2021

Griglia Rilevazione 2021

Attestazione 2020

Griglia di rilevazione 2020

RELAZIONE ANNUALE RPCP

 

— Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2021

 — Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2020

​ — Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2019

   — Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2018

   — Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2017

   — Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2016

L’art. 1, comma 32, della Legge 190/2012 prevede che le PA pubblichino le informazioni relative all’affidamento di lavori, forniture e servizi

La pubblicazione deve essere effettuata in conformità alle disposizioni della deliberazione 26 del 22 maggio 2013 e alle ”Specifiche tecniche per la pubblicazione dei dati ai sensi dell’art. 1 comma 32 Legge n. 190/2012”. Lo standard aperto da utilizzare per la pubblicazione, individuato dall’Autorità, è il formato XML.

 

 

Accesso civico

  accedi alla sezione dedicata

Segnalazione condotte illecite (c.d. whistleblower)

I dipendenti e i collaboratori, gli amministratori e gli utenti di Azienda Speciale Farmacie Comunali di Bresso che intendono segnalare situazioni di illecito (fatti di corruzione ed altri reati contro la pubblica amministrazione, fatti di supposto danno erariale o altri illeciti amministrativi) di cui sono venuti a conoscenza nell’amministrazione debbono utilizzare il modello
scaricabile qui oltre.
Si rammenta che l’ordinamento tutela coloro che effettuano la segnalazione di illecito.
In particolare, la legge e il Piano Nazionale Anticorruzione (P.N.A.) prevedono che:
• l’amministrazione ha l’obbligo di predisporre dei sistemi di tutela della riservatezza circa l’identità del segnalante;
• l’identità del segnalante deve essere protetta in ogni contesto successivo alla segnalazione. Nel procedimento disciplinare, l’identità del segnalante non può essere rivelata senza il suo consenso, a meno che la sua conoscenza non sia assolutamente indispensabile per la difesa dell’incolpato;
• la denuncia è sottratta all’accesso previsto dagli articoli 22 ss. della legge 7 agosto 1990, n. 241;
• il denunciante che ritiene di essere stato discriminato ne lavoro a causa della denuncia può segnalare (anche attraverso il sindacato) i fatti di discriminazione.

Per la presentazione di una denuncia va compilato il seguente modello

Il modello può essere inviato a:
asfbresso@tiscalinet.it

Il modello può essere inviato a mezzo raccomandata a:
Responsabile Anticorruzione
Azienda Speciale Farmaceutica Bresso

Via Roma 31 – 20091 Bresso (MI)

L’identità del segnalante deve essere protetta in ogni contesto successivo alla segnalazione

Registro accessi  –  al 29/03/2018 nessuna richiesta ancora pervenuta